Decreto Legislativo 30 dicembre 1999 n.507 – Illecito amministrativo emissione assegni a vuoto

Il Decreto Legislativo 30 dicembre 1999 n.507 ha trasformato da reato ad illecito amministrativo la fattispecie di emissione di assegni bancari a vuoto, senza cioè la necessaria provvista sul conto corrente alla data di emissione del titolo. La fattispecie viene punita con irrogazione di sanzioni pecuniarie e con sanzioni accessorie.

Definizione di “societa di comodo”

Si definiscono societa di comodo quelle società che subiscono perdite fiscali in un triennio. Le perdite fiscali possono consistere in:– Chiusure bilanci in perdita;– Dichiarazione di redditi inferiori ai minimi. Le società di comodo sono fortemente penalizzate poichè, alle stesse, vengono applicate delle maggiorazioni IRES e viene inibita la possibilità di utilizzare in compensazione o…

DL 138/2011 e le societa non operative

Il DL 138 del 2011 sancisce che le società che subiscono perdite fiscali per un triennio consecutivo vengono classificate come società non operative nel periodo di imposta successivo. Cosa significa conseguire perdite fiscali? Significa che ad esempio nel triennio in considerazione la società ha conseguito perdite in due periodi e in un periodo ha dichiarato…