Obbligo vidimazione registro degli infortuni

Il Registro infortuni deve essere vidimato da subito da parte dell’ASL competente per il territorio. Nel caso non sia stato vidimato il registro infortuni sono previste sanzioni amministrative. L’obbligo della vidimazione iniziale non opera nella Regione Lombardia. Infatti, l`art. 2, L.R. 2 aprile 2007, n. 8, in un`ottica di semplificazione amministrativa, ha soppresso dal 7 aprile…

Regole di tenuta del registro infortuni

Il registro infortuni va tenuto secondo alcune precise disposizioni: 1) nel registro infortuni devono essere annotati cronologicamente tutti gli infortuni che comportano l`assenza dal lavoro per almeno un giorno, escluso quello dell`evento (D.M. 5 dicembre 1996); 2) il registro infortuni deve essere tenuto senza spazi in bianco, senza abrasioni e scritto con inchiostro indelebile;